Developing and validating blood and imaging BIOmarkers of AXonal injury following Traumatic Brain Injury

 

 

Obiettivo: – Individuare i biomarkers plasmatici più predittivi della gravità del danno assonale;
– Descrivere dettagliatamente la relazione tra biomarkers plasmatici e outcome dopo TBI tramite l’utilizzo di MRI avanzate e test di valutazione cognitiva;
– Approfondire la conoscenza dei meccanismi di evoluzione del danno assonale attraverso tecniche di microdialisi, neuroimaging e campionamento plasmatico.
– Validare i biomarkers plasmatici che meglio predicono l’outcome clinico in una grande coorte di pazienti con TBI moderato-grave. Si vuole inoltre esaminare la relazione tra le TC craniche e i biomarker plasmatici tramite analisi di machine learning.
Disegno dello studio: Tipo: Osservazionale
Sperimentale
Raccolta dati: Longitudinale (i soggetti vengono osservati nel corso del tempo)
Trasversale (i soggetti vengono osservati in un solo istante temporale)
Selezione: Campione definito (soggetti selezionati in base a criteri predefiniti)
Campione casuale
Casi-Controlli
Timing: Retrospettivo (gli eventi sono osservati nel passato)
Prospettico (gli eventi sono osservati in tempo reale)
Ambispettico
Stato attuale: Progettazione
Arruolamento Centri
Raccolta dati in corso
Raccolta dati conclusa
Analisi dei dati in corso
Progetto concluso
Periodo di studio: 36 mesi (04/2017 – 04/2020)
TI partecipanti: 5
Pazienti arruolati: 150 per le TI italiane (250 comprese le TI europee)