BioAx_800

DESCRIZIONE

BIO-AX-TBI: Developing and validating blood and imaging BIOmarkers of AXonal injury following Traumatic Brain Injury 

Il progetto si pone i seguenti obiettivi:

  • individuare i biomarkers plasmatici più predittivi della gravità del danno assonale;
  • descrivere dettagliatamente la relazione tra biomarkers plasmatici e outcome dopo TBI tramite l’utilizzo di MRI avanzate e test di valutazione cognitiva;
  • approfondire la conoscenza dei meccanismi di evoluzione del danno assonale attraverso tecniche di microdialisi, neuroimaging e campionamento plasmatico.
  • validare i biomarkers plasmatici che meglio predicono l’outcome clinico in una grande coorte di pazienti con TBI moderato-grave. 
  • esaminare la relazione tra le TC craniche e i biomarker plasmatici tramite analisi di machine learning. 

Lo studio è iniziato nel 04/2017 ed ha durata triennale. La fine del progetto è stata prorogata a fine dicembre 2020. 

DISEGNO E STATO DELLO STUDIO

  • Studio Osservazionale, prospettico, a campione definito
  • Raccolta dati in corso
  • Analisi dei dati in corso
  • Attivo dal 04/2017, fine 12/2020
  • Gruppo di studio: Guido Bertolini (Bergamo), Sandra Magnoni (Milano), Mauro Oddo (Losanna), David Sharp (Londra), Henrik Zetterberg (Londra)
  • Protocollo di Studio

REPARTI ADERENTI

1 Ospedale S. Chiara Trento Italia
2 Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano Italia
3 ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda Milano Italia
4 A.O. Universitaria Careggi Firenze Italia
5 University Medical Centre Ljubljana Lubiana Slovenia
6 Hammersmith Hospital Londra UK
7 St. George’s Univesity Hospital Londra UK
8 Centre Hospitalier Universitaire Vaudois (CHUV) Losanna Svizzera

FINANZIAMENTI

Il progetto è finanziato da:

  • ERA-NET NEURON 2016 Call

DOWNLOAD PROTOCOLLO

DISCLAIMER

Scaricando le slide ed il materiale si accettano implicitamente le condizioni riportate in questa pagina.
TipoNome del FileData di ModificaDimensione

pdf
Protocollo 11:38 05/11/20205.2M